Vestiario e igiene personale

Abbiamo attivato un servizio di distribuzione di vestiario, in accordo con le direzioni degli istituti penitenziari, per garantire il minimo a chi in carcere non ha neanche di che coprirsi. L'acquisto di capi di abbigliamento, di biancheria intima, di scarpe, ma anche di dentifrici e spazzolini, di shampoo e di asciugamani, rappresenta una delle voci più pesanti del nostro bilancio. In collaborazione con il banco alimentare, l'Associazione porta periodicamente ai detenuti indigenti generi alimentari.
Sempre di più le carceri sono un luogo per i poveri. Persone prive di tutto o con poche risorse, persone che spesso fuori vivono ai margini perché, come emerge da una ricerca realizzata dall’associazione Antigone, “il carcere sceglie i suoi ospiti tra coloro che hanno meno opportunità sociali, sono meno garantiti nella società e durante il processo”.
Se vuoi puoi contribuire aiutandoci nelle spese di acquisto vestiario o con donazioni mirate.
Vedi anche il progetto Vesti un carcerato povero.

banner campagna Vesti un carcerato